Ricerca

Lingua Switcher

cache/resized/8d60a651f3dd56a2477a76182f27a995.jpg
La più importante bellezza naturale dell'isola è la Grotta Azzurra. Nominata già nel Seicento è divenuta famosa nel 1826, ...
cache/resized/bcd876a66e386cf7c3f80d7470f87fc9.jpg
All'estremo punto ad Ovest dell'Isola, troviamo l'omonimo Faro, secondo in Italia per importanza e potenza d'illuminazione, sul promontorio di costa ...
cache/resized/fff73b2c4a4634e594bd711376faa951.jpg
Villa Malaparte, anche nota come Casa Malaparte, è un'abitazione privata situata nell'isola di Capri su un irto e stretto promontorio ...
cache/resized/d362f3c1e0bd4e5087fa5ad95e8cbd05.jpg
Nel centro storico di Anacapri si erge la chiesa di San Michele Arcangelo, inizialmente facente parte del complesso monacale delle suore teresiane. ...

Casa Rossa | Food and Wine

Nel cuore del centro storico di Anacapri in piazza della Torre, di fronte al Museo Casa Rossa un piccolo accogliente locale offre una vasta gamma di vini e prelibatezze locali. In una atmosfera paesana un ristorante raffinato ed elegante.
View the embedded image gallery online at:
http://infocapri.it/it/#sigFreeId48b156ca0d

2017 | Villa Lysis riapertura

Ha riaperto sabato, 1 Aprile, Villa Lysis a Capri, la storica dimora che il barone Fersen fece costruire nelle prossimità del Monte Tiberio. Ad accogliere il pubblico i soci di Ápeiron, l'associazione culturale affidataria dei servizi turistici di assistenza, promozione e valorizzazione del sito. Composta da giovani isolani operanti nelsettore culturale (tra cui storici dell'arte, archeologi, architetti, antropologi), Ápeiron vanta al suo attivo già due anni di esperienza nella cura della Villa museo sul tetto dell'Isola, disegnata dall’architetto e scenografo parigino Chimot.Il Comune di Capri, proprietario del bene, ha dimostrato una forte consapevolezza nel voler ridare dignità alla dimora, ubicata in un'area poco centrale, ma incredibilmente affascinante e panoramica che è stata restituita agli itinerari turistico-culturali per gli amanti della storia di Capri e non solo.Sono…

New edition map & guide 2016

Richiedi le nostre guide e mappe dell'isola di Capri Gratuite: le puoi trovare agli uffici dell'Azienda Autonoma di Cura e Soggiorno e Turismo dell'isola a Marina Grande, Capri e Anacapri. Inoltre le potrai trovare distribuite nei ristoranti, hotel, bar ed anche all'info point Città di Capri e Yacht Club di Marina Grande. Le nostre guide sono complete di mappe, informazioni utili e da quest'anno anche multimediali. Con il sistema QR Code avrai la semplicità di poter scaricare le informazioni che ti possono essere utili. Inoltre troverai gli elenchi delle strutture ricettive presenti sull'isola azzurra e tanto altro ancora come i sentieri e i percorsi consigliati per scoprire e vivere le naturali bellezze. A breve le potrai consultare anche sul nostro…

la Certosa

Edificata tra il 1371 e il 1374 da parte di Giacomo Arcucci, conte di Minervino e signore di Altamura, Gran Camerario della regina Giovanna I d'Angiò, raffigurati nella lunetta affrescata dal pittore fiorentino Niccolò di Tommaso sul portale di accesso alla chiesa. Come tutte le certose, si suddivide in due blocchi essenziali: "casa alta" (chiesa, refettorio, chiostri, sala del capitolo, appartamento del priore) e "casa bassa" (magazzini, cucine, depositi e locali per la lavorazione di prodotti agricoli).CHIESA: Costituita da un'aula a navata unica e da tre volte a crociera raccordate da archi ogivali, fu affrescata tra il 1699 ed il 1710 da Diodato Vespiniani e Francesco Mottola. Nella controfacciata San Giacomo, a cui è dedicata la certosa, è raffigurato come…

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione COOKIE | PRIVACY POLICY