Ricerca

Lingua Switcher

Panorama Letterario
"Arrivederci, Amico mio, Arrivederci"
Sergej Esenin
reading poetico-letterario
Villa Lysis
Domenica 27 agosto 2017

"Arrivederci, Amico mio, Arrivederci", Domenica 27 Agosto ore 19 a Villa Lysis, ultimo appuntamento della rassegna Panorama Letterario per il 2017. Un saluto in forma poetica: Ápeiron Associazione Culturale ha scelto di omaggiare il celebre scrittore russo Sergej Esenin a cento anni dalla rivoluzione russa. In occasione di tale ricorrenza, il reading poetico-letterario che nel titolo ricorda un passo di Esenin, l'addio all' amato poeta Marienhof, ripercorrerà temi quali la patria, l'amore, la crisi interiore.
La regia è affidata ancora una volta a Ciro Fiengo, presidente di Do.Te. Teatro, la compagnia che ha accompagnato gran parte degli eventi in Villa dell'ultima stagione e delle precedenti, la coreografia è di Enzo Padulano, mentre in scena vedremo alternarsi l' attore Alessandro Mastroserio e la danzatrice Simona Barattolo. Lo scenario dell' antica dimora del Conte Fersen, sul tetto di Capri, e le luci del tramonto faranno il resto.
L'associazione Aperion ringrazia Luxury Villa Excelsior Parco Capri, elegante villa in stile liberty, l'agenzia stampa Capri Press, Lo Sfizio ristorante- pizzeria, ovvero i partner che hanno reso anche quest'anno possibile la rassegna "Panorama Letterario" in uno dei luoghi più spettacolari dell'Isola, Villa Lysis.

Per Info e Contatti
Ápeiron Associazione Culturale: 333 86 50 479/ 338 7910306
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

locanEsenin

Ha riaperto sabato, 1 Aprile, Villa Lysis a Capri, la storica dimora che il barone Fersen fece costruire nelle prossimità del Monte Tiberio.
 Ad accogliere il pubblico i soci di Ápeiron, l'associazione culturale affidataria dei servizi turistici di assistenza, promozione e valorizzazione del sito. Composta da giovani isolani operanti nel
settore culturale (tra cui storici dell'arte, archeologi, architetti, antropologi), Ápeiron vanta al suo attivo già due anni di esperienza nella cura della Villa museo sul tetto dell'Isola, disegnata dall’architetto e scenografo parigino Chimot.
Il Comune di Capri, proprietario del bene, ha dimostrato una forte consapevolezza nel voler ridare dignità alla dimora, ubicata in un'area poco centrale, ma incredibilmente affascinante e panoramica che è stata restituita agli itinerari turistico-culturali per gli amanti della storia di Capri e non solo.
Sono state avviate le procedure di affidamento per i lavori di adeguamento della Villa a fini museali.

foto@ LelloMastroianni

Lo scorso anno, dal mese di Maggio a Dicembre, si sono contate oltre 10.000 visite, tra i tanti ospiti nazionali ed internazionali, le rassegne letterarie, i concerti ed eventi teatrali ed artistici, yoga al tramonto.

Anche quest'anno l'associazione Apeiron organizzerà Panorama letterario con reading poetici dedicati a quell'amore che non osa pronunciare il suo nome, narrato da Oscar Wilde e rivissuto attraverso i versi delle più varie epoche storiche. Novità di quest’anno, pensata dai soci Apeiron, è il sito web: www.villalysiscapri.com , consultabile in più lingue oltre l’italiano e l’inglese che permetterà ai visitatori ed agli affezionati di avere un’interfaccia rapida ed interattiva con i ragazzi dell’associazione e di seguire insieme alle pagine social le novità su
Villa Lysis. Fondamentale per il ripristino del luogo, il contributo dell' associazione di volontari "Capri è anche mia" che ha recuperato lo stato della struttura e restituito una veste nuova al parco, ricomponendo l'antico belvedere che si affaccia a perdifiato sulla Marina Grande.


La Villa sarà visitabile tutti i giorni dalle 10 alle 18, con chiusura
settimanale di mercoledì.
Info e Contatti
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


foto@ LelloMastroianni

 

Poesia25agostoL’amore che non osa pronunciare il suo nome è l’amore straziante, disperato ed “oscuro” di Federico García Lorca, protagonista del prossimo reading letterario, giovedì 25 Agosto ore 19, nell’ambito della rassegna “Panorama Letterario” a Villa Lysis.

“La poesia che cerca amanti” del grande poeta e drammaturgo spagnolo, vittima della tirannide franchista, barbaramente fucilato perché comunista, omosessuale e massone, ci condurrà alla conoscenza della sofferenza d’amore attraverso l’interpretazione di Marco Mario de Notaris, poliedrico ed affermato attore di cinema, teatro, e televisione, e la musica di Fderico Odling , compositore e violoncellista, nonchè fondatore dei Virtuosi Di San Martino.

Ringraziamo i nostri partners: hotel excelsior parco capri che fornisce i servizi di ospitalità per l’intera calendarizzazione di appuntamenti: una Villa in stile liberty, costruita nel 1906 sui resti di un'antica dimora romana, a ricordo dei cui fasti spicca una colonna romana posta all'ingresso. Casa Fersen, la residenza che ospiterà artisti e attori coinvolti nella rassegna, si caratterizza proprio per la sua anima mecenate. Una sistemazione, dunque, che calza a pennello con le finalità dell’Associazione Apeiron che ha curato ed ideato la rassegna.
Si ringraziano inoltre: Lo Sfizio Ristorante per la generosa sponsorship.
Vi aspettiamo!

---------
Marco Mario de Notaris è un attore che non ha grande bisogno di presentazioni.
Debutta bambino nel 1985, come attore radiofonico per la Rai di Napoli. Scelto da Goliarda Sapienza, viene ammesso al Centro Sperimentale di Cinematografia come attore nel 1996, con le docenze di Francesca De Sapio, Bruno Bigoni, Giancarlo Giannini, Lina Wertmuller, Roberto Faenza, Marco Bellocchio, Paolo Virzì.
Diviene protagonista della fiction “Cuori Rubati” per rai due, con la quale si presenta al pubblico televisivo, e interpreta film e fiction con Paolo Brunatto, Salvatore Piscicelli, Lina Wertmuller, Antonietta De Lillo, Mario Martone, Guido Lombardi, Bruno Bigoni, Vincenzo Terracciano, Manetti Bros., Edoardo De Angelis.
Prosegue parallela la sua attività teatrale di attore con Armando Pugliese, Giancarlo Sepe, Antonio Casagrande, Lorenzo Salveti, Francesco Saponaro, Luciano Melchionna, perfezionando la sua formazione con Valerio Binasco e Giorgio Barberio Corsetti.
Collabora alla documentazione per la drammaturgia di “Cosa deve fare napoli per rimanere in equilibrio sopra un uovo”, di Enrique Vargas, e mette in scena prima uno stand up comedy ( “Tagli”), poi un monologo poetico ambientato du-rante la peste del ‘300 ( “Gentil sorella, rimanda lo voler tuo”). Partecipa come autore al Napoli teatro Festival 2015 (“Millesimi”).
Noto al grande pubblico per aver interpretato in tre stagioni televisive il personaggio di Stinco, alias la scimmia, l’acerrimo rivale dei RIS Roma - Delitti Imperfetti nella fiction di successo di Mediaset.
Nel 2015 il suo primo cortometraggio , “Il continente fantasma”, di cui è autore e interprete, ottiene l’Interesse Culturale Nazionale e vince il Best short movie Award al Milano International Film Festival.
Tra i protagonisti del film di Edoardo de Angelis, INDIVISIBILI, in uscita alle giornate degli autori del Festival di Venezia e nelle sale a settembre.

MarcoNotaris

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione COOKIE | PRIVACY POLICY